Skip to Content Skip to Search Go to Top Navigation Go to Side Menu


Punk Road in Cina


 Punk Road in Cina di Lucio Cascavilla

 

2004 anno della Scimmia secondo il calendario lunare cinese, il sinologo L, appena laureato presso l’Istituto Orientale di Napoli, imbevuto di classici della letteratura e della filosofia cinese si trasferisce nel Paese di Mezzo, più confuso che persuaso, alla ricerca del successo!

Queste le balzane premesse che preludono ad una rocambolesca avventura dove l’amicizia e la voglia di vivere rappresentano il leit-motiv dell’intero racconto. Punk Road in Cina è un “fantastico” libro, diario di bordo, testimonianza di vita nel paese del socialismo reale e riflessione sui vari aspetti della natura umana ed inumana.

Confucio, il maestro, disse: “Per natura gli uomini sono tutti uguali, col tempo diventano molto diversi l’uno dall’altro”.

Gli Smegma Riot, che sembrano un gruppo rock come tanti altri, rivelano durante il corso degli eventi narrati la loro vera natura di Homo Ludens, macchine da avanspettacolo panico, tragicomiche figure che viaggiano in una Cina che non li “caca” di striscio. Ai margini della comunità economica nazionale ed internazionale i nostri eroi, protagonisti sgangherati del nuovo “sogno cinese”, durante il loro percorso scoprono il vero significato della vita… ma non fanno in tempo a memorizzarlo…

Acquista il libro su Amazon 

PUNK ROAD IN CINA | LUCIO CASCAVILLA from daniele sartori on Vimeo.